COBOL: Il linguaggio di programmazione che non vuole morire.

I sistemi bancari, commerciali e governativi del mondo sono sviluppati con un #linguaggio di #programmazione di oltre mezzo secolo fa, ma oggi meno persone che mai sanno come usarlo.


Creato nel 1959 dalla Dott.ssa Grace #Hopper e dal suo team, #COBOL ha sopportato il passare del tempo con grande successo, con oltre 220 miliardi di righe di codice ancora in uso oggi e se non fosse per il #FORTRAN, inventato cinque anni prima, COBOL avrebbe detenuto anche il titolo del più antico linguaggio di programmazione attivo al mondo.


La bellezza di COBOL, secondo i suoi sostenitori, sta nella sua sicurezza, semplicità, stabilità e affidabilità, che ha permesso che il codice fosse adottato a lungo con poca manutenzione nel tempo oltre ad essere ancora utilizzato in sistemi mission-critical.


In effetti, secondo i dati di Reuters , il 43% dei sistemi bancari statunitensi si basa su COBOL, mentre un enorme 80% viene adottato dalle transazioni bancarie e il 95% delle interazioni ATM dipendono da questo linguaggio.


Ma sempre più meno persone lo conoscono, e mentre in era di "millennium #bug" tutti erano programmatori Cobol, oggi non si riescono a trovare, almeno in America.


👉 Video su Grace Hopper

https://youtu.be/ygTfi28OarQ


👉 Articolo di techhradar

https://www.techradar.com/amp/news/the-programming-language-that-doesnt-want-to-die

4 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now