Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

DEV-0343 esegue attacchi di spraying password contro obiettivi statunitensi.

DEV-0343 è un nuovo gruppo di minacce che il Microsoft Threat Intelligence Center (MSTIC) ha osservato per la prima volta iniziandolo a monitorare alla fine di luglio 2021.

MSTIC ha osservato che DEV-0343 esegue attacchi di spraying password contro più di 250 utenti di Office 365, con particolare attenzione alle società tecnologiche della difesa statunitensi e israeliane, ai porti di ingresso del Golfo Persico o alle società di trasporto marittimo globale con presenza commerciale in Medio Oriente.

Advertisements

Meno di 20 dei tenant presi di mira sono stati compromessi con successo, ma DEV-0343 continua a sviluppare le proprie tecniche per perfezionare i propri attacchi. MTIC ha notato che gli account protetti su Office 365 dalla MFA, risultano resistenti a questo genere di attacco.

Microsoft utilizza il codice DEV-#### come nome temporaneo per un gruppo emergente o in via di sviluppo, consentendo a MSTIC di tracciarlo come un insieme univoco di informazioni fino a quando non possono raggiungere un’elevata confidenza sull’origine o sull’identità dell’attore dietro l’operazione.

Una volta che verranno soddisfatti i criteri la minaccia verrà convertita in un attore con un vero nome. Come per qualsiasi attività malevola, Microsoft ha notificato direttamente ai clienti che sono stati presi di mira le attività fraudolente, fornendo loro informazioni per proteggere i loro account.

Advertisements

Il targeting in questa attività DEV-0343 è stato osservato tra le società di difesa che supportano gli Stati Uniti, l’Unione Europea e partner del governo israeliano che producono radar di livello militare, tecnologia per i droni, sistemi satellitari e sistemi di comunicazione di risposta alle emergenze.

Ulteriori attività hanno preso di mira clienti dei sistemi di informazione geografica (GIS), analisi spaziale, porti di ingresso regionali nel Golfo Persico e diverse società di trasporto marittimo e merci con un focus commerciale in Medio Oriente.

Questa attività probabilmente è supportata da interessi nazionali della Repubblica islamica dell’Iran sulla base dell’analisi del modello di attacco, dell’ampio crossover e del targeting geografico.

Advertisements

Microsoft valuta che questo targeting risulta congruente con il ​​monitoraggio svolto da parte del governo iraniano sui servizi di sicurezza avversari per migliorare i propri piani di emergenza.

Ottenere l’accesso ad immagini satellitari commerciali e registri di spedizione, potrebbe aiutare l’Iran a compensare il suo programma satellitare in via di sviluppo. Dati i passati attacchi informatici e militari dell’Iran contro obiettivi marittimi, Microsoft ritiene che questa attività aumenti il ​​rischio per le aziende di questi settori.

DEV-0343 effettua estesi attacchi di spraying password emulando un browser Firefox e utilizzando IP ospitati su una rete proxy Tor. Sono più attivi tra domenica e giovedì tra le 7:30 e le 20:30 ora dell’Iran (04:00:00 e 17:00:00 UTC) con significativi cali di attività prima delle 7:30 e dopo le 8: 30 PM Ora dell’Iran.

Advertisements

In genere prendono di mira da decine a centinaia di account all’interno di un’organizzazione, a seconda delle dimensioni, ed enumerano ogni account da dozzine a migliaia di volte. In media, negli attacchi contro ciascuna organizzazione vengono utilizzati tra 150 e 1.000+ indirizzi IP proxy Tor univoci.