Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca

killmilk, a capo di Killnet elogia lo CSIRT Italia ma poi annuncia un hack

Redazione RHC : 30 Maggio 2022 23:54

il capo di Killnet, ha riportato poco fa, dopo l’avvio delle operazioni contro lo CSIRT un elogio ai ragazzi del team italiano in due messaggi molto differenti rispetto a quelli fino ad oggi conosciuti e scritti da Killmilk, il capo del collettivo di hacktivisti.

Per prima cosa è stata pubblicata una gif animata con il logo dello CSIRT Italia dove all’interno veniva visualizzato un cuore pulsante come riportato di seguito.

Poi un messaggio testuale, tradotto in italiano dove si può leggere quanto segue:

“CSIRT Italiano, sono eccellenti gli specialisti che lavorano in questa organizzazione. Ho effettuato migliaia di attacchi a tali organizzazioni, anche cyberpol non dispone di un tale sistema per filtrare milioni di richieste. Al momento vedo che questi ragazzi sono dei bravi professionisti! Falso governo italiano, ti consiglio di aumentare lo stipendio di diverse migliaia di dollari a questa squadra. CSIRT Accettate i miei rispetti signori!”

Il messaggio termina con un “P.S. Killmilk”

Ora occorre comprendere se di fatto questo “elogio” è veramente sentito, oppure Killmilk e i suoi siano dentro lo CSIRT e li stia “trollando”.

Ma questo lo comprenderemo molto probabilmente nella giornata di domani.

Edit di questa mattina alle 07:32, con un altro messaggio delle 02:17, viene riportato quanto segue da Killnet:

“Ho dimenticato di dirlo ai miei CSIRT preferiti, non dimenticare di correggere questo errore. Il tuo database non funziona correttamente.”

Pertanto sembra dal messaggio di Killnet, che il gruppo abbia avuto accesso ad uno dei database dell’organizzazione anche se al momento non si conoscono i dettagli dell’attività svolta.

Abbiamo scritto allo CSIRT chiedendo di comunicarci cosa sta accadendo, se si tratta di una “misconfiguration” oppure di altro. Qualora avremo una risposta la pubblicheremo su questa pagina.

In tardo pomeriggio, attorno alle 18:30, viene pubblicato un comunicato dallo CSIRT Italia nel quale si riporta l’attacco al sito istituzionale attraverso tecniche di DDoS.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.