La wayback-machine ha fatto una previsione molto cupa sul futuro di Internet.


Internet Archive, un'organizzazione senza scopo di lucro dedicata all'archiviazione di Internet, ha pubblicato una previsione inquietante per il futuro della rete globale. In un quarto di secolo, Internet Archive ha accumulato circa 588 milioni di pagine web e i creatori del progetto hanno deciso di raccontare come sarà Internet tra altri 25 anni.



Per fare questo, hanno creato la Wayforward Machine, una sorta di macchina del tempo che ti permette di vedere quali cambiamenti subiranno questa o quella pagina web nei prossimi 25 anni.

Vale la pena notare che il futuro del Web, come descritto da Internet Archive, sembra molto cupo. Secondo le previsioni, la crittografia end-to-end sarà vietata, le aziende tecnologiche diventeranno ancora più potenti di quanto non siano ora e le informazioni saranno controllate dalle società.



"Prova la nostra Wayforward Machine per toccare il mondo in cui l'accesso alla conoscenza è bloccato in modo sicuro"

hanno detto gli autori del progetto.

In pratica, ciò significa che i siti visitati dall'utente saranno "intasati" di avvisi sulla restrizione delle informazioni e firewall, i dati saranno sotto lo stretto controllo di una cerchia ristretta di persone d'élite, la riservatezza cadrà nell'oblio e le persone non si fideranno più delle risorse online.