Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Le auto volanti cinesi iniziano a mostrare le ali. Tua per 140.000 euro.

Alla fine di ottobre, l’azienda XPeng, ha descritto il design dell’auto del futuro. La macchina volante non è un prototipo, infatti l’azienda vuola avviare la produzione nel 2024.

Il modello è stato chiamato HT Aero, dal nome della filiale XPeng che ci sta lavorando. L’auto ha un dispositivo ibrido, cioè si muoverà sia su strade pubbliche che in cielo. La macchina è progettata per brevi voli a bassa quota.

Advertisements

La casa automobilistica è stata in grado di ottenere un prezzo più o meno adeguato per un veicolo con equipaggio: un’auto ibrida costerà come un’auto di classe business. HT Aero è stimata in circa un milione di yuan, ovvero circa 140.000 euro.

Realizzata con materiali leggeri ed è un’auto sportiva

L’HT Aero sarà costruita con materiali leggeri che faranno risparmiare carburante. Secondo i rappresentanti, il modello peserà circa la metà dell’auto elettrica Xpeng P7, ovvero peserà al massimo una tonnellata. L’auto sarà in grado di accelerare fino a 130 chilometri all’ora, una velocità molto bassa rispetto agli aeromobili civili. Con una singola carica, il dispositivo può volare per circa un massimo di 30 minuti.

Advertisements

La futura vettura avrà la forma di una vettura sportiva con due porte e sedili per guidatore e passeggero. La cabina avrà un volante, simile a quello installato nelle nuove auto Tesla, tuttavia, con il suo aiuto sarà possibile controllare la macchina solo a terra.

Per il pilotaggio in aria, sotto la mano destra del guidatore c’è una maniglia che ricorda una levetta laterale dei caccia militari o negli aerei civili Airbus A320 o Sukhoi Superjet 100.

Per il volo dell’auto, nel suo corpo sarà nascosta una coppia di motori turboelica, che sono in grado di estendersi ai lati e ruotare nella direzione opposta, creando la forza di sollevamento necessaria. Il pilota sul sedile sarà in grado di controllare altitudine, velocità, beccheggio e altri parametri.

Advertisements

Nonostante il fatto che l’auto non sia completamente autonoma, un sistema speciale analizzerà la posizione nello spazio e monitorerà il decollo e l’atterraggio. In caso di condizioni meteorologiche avverse o ostacoli in aria, l’intelligenza artificiale bloccherà semplicemente la possibilità di decollo.

Le auto volanti sono progettate da aziende in tutto il mondo

In qualsiasi opera di fantasia dove ci sono le città del futuro, le auto, vengono trasportate in aria partendo dalle strade ordinarie, oppure le auto hanno un dispositivo ibrido: cioè hanno ruote per il movimento a terra e un motore e ali per il movimento a bassa quota.

Advertisements

Ci sono un certo numero di aziende e startup in tutto il mondo che rivendicano il lavoro sulle macchine volanti. In particolare, colossi dell’industria aeronautica come Boeing e Airbus stanno realizzando i loro prototipi di aerotaxi.

Di norma, gli sviluppatori descrivono l’auto volante del futuro come una forma di trasporto che ha dimensioni paragonabili a un’auto convenzionale, dei mezzi per il sollevamento in aria e un sistema di pilotaggio.

I primi aerotaxi ci saranno in un futuro prossimo

L’umanità è ora più vicina che mai alla creazione di auto volanti, secondo una discussione pubblica tra l’industria aeronautica presso la piattaforma del MIT nel 2019.

Un ruolo enorme in questo è stato svolto dallo sviluppo di materiali compositi leggeri che possono essere utilizzati per veicoli volanti, sistemi di comunicazione e guida migliorati e software per il controllo autonomo. Scienziati e futuristi infatti credono che presto apparirà un aerotaxi nel mondo, che trasporterà passeggeri a un prezzo moderato e tale prezzo si aggirerà tra i 30 / 40 euro.

Advertisements

Gli esperti vedono la sicurezza informatica come uno dei problemi delle macchine volanti. Innanzitutto, i veicoli devono disporre di sistemi di navigazione e avvisi di avvicinamento sia del suolo che di altri oggetti volanti.

In secondo luogo, è necessario sviluppare un software sicuro che sarà difficile da hackerare a distanza e, e quindi che risulti impossibile inviare un’auto in volo su un edificio.

Advertisements

Inoltre, gli scienziati sono fiduciosi che con un adeguato livello di protezione, è improbabile che tali veicoli diventino un obiettivo desiderabile per i terroristi che vogliono colpire un grattacielo: le dimensioni di un aerotaxi saranno troppo piccole per causare gravi danni.

Le auto volanti non hanno solo vantaggi ma anche svantaggi

L’introduzione delle macchine volanti è in realtà vista come la soluzione a molti problemi sulla terra. In primo luogo, per questo tipo di trasporto non è necessario costruire e mantenere un esteso sistema di autostrade.

In secondo luogo, le strade esistenti potranno essere libere per i veicoli pubblici lenti, ed i pedoni. Terzo, le auto volanti, in teoria, consumano meno carburante e sono meno inquinanti. Ciò è dovuto al tempo di percorrenza tra i punti A e B rispetto ai veicoli a terra e all’assenza di ingorghi nel traffico aereo, che riduce il tempo di inattività del motore.

Advertisements

I teorici che descrivono il trasporto del futuro elencano anche gli svantaggi di questo metodo di trasporto. Molto probabilmente, pilotare un aereo sarà più difficile che guidare un’auto convenzionale. Inoltre, un’auto del genere sarà un mezzo di trasporto più costoso e rumoroso. Non dimentichiamoci che le leggi che regolano i voli civili, dovranno essere per forza riviste con l’introduzione di nuove tipologie di trasporto aereo come questa.