Tutti sul Cloud. Ma basta un incidente, un ransomware e tutti fermi.



Tutte le aziende #IT ad oggi stanno correndo per spostare le loro applicazioni dai loro data-center alle applicazioni sul #cloud. Questa è la vittoria della “centralizzazione” delle #SaaS che porta si i suoi grandi benefici, ma nel caso di “catastrophic failure” genera problemi a cascata su tutti noi, in modo devastante, e lo stiamo piano piano assaggiando.


Abbiamo assistito di recente all’incendio del data-center di #OVH, che ha creato problemi a molte aziende, compresi i gruppi #APT che avevano ospitato al loro interno i loro server di comando e controllo (#C2) al suo interno.


Lo stiamo vivendo nella scuola italiana, dove il 40% delle scuole è senza registro elettronico a causa di un #ransomware che ha colpito la Axios, società che produce servizi per la pubblica amministrazione.


E ce ne sono una infinità di casi scuola.


Ma in generale, la “centralizzazione”, nella storia dell’informatica ha sempre avuto i suoi alti e bassi, passando dalle applicazioni client/server, alla rivoluzione napster e poi il cloud, per arrivare alla “decentralizzazione”, come la stessa architettura di internet, i client p2p, la blockchain e la rete onion.


Cosa ci riserverà il prossimo futuro?


I limiti del cloud ci faranno fare un passo indietro?


#redhotcyber #cybersecurity #cloud #technology