185 milioni di utenti facebook esposti

Dei servizi #Elasticsearch non protetti, distribuiti su circa 50.000 server, sono risultati esposti nelle ultime settimane centinaia di TB di dati sensibili.


#Cyble riporta che tali servizi raccoglievano oltre 300 milioni di #record da diverse #piattaforme e la maggior parte apparteneva a #Facebook, vale a dire 185 milioni di profili Facebook con molti campi interessanti come nome, cognome, etnia, sesso, titolo di studio, religione, telefono, email ed altro ancora.


Tuttavia, è sorprendente come una quantità così importante di dati sia riuscita a fuoriuscire, oltre a tutte le informazioni di dettaglio dei profili, probabilmente da #API di app di terze parti non protette adeguatamente o acquistando dati da broker o da una combinazione di problemi.


Per fortuna (diciamola così) che in questi #Dataset non era presente la #Password di accesso al profilo.


#redhotcyber #cybersecurity #bigplayer


https://lnkd.in/gcvd6cp