Attenzione al software pirata! Un malware all'interno disabilita l'aggiornamento di Windows


I ricercatori di sicurezza IT di Avast hanno pubblicato un rapporto giovedì 24 giugno rivelando un nuovo attacco in cui il malware viene incorporato in versioni piratate o versioni "crackate" di giochi popolari.



Soprannominato Crackonosh dai ricercatori, riferendosi a uno "spirito di montagna" nel folklore ceco, il malware utilizza le risorse del computer della vittima per minare la criptovalute dai computer super-performanti dei giocatori.


Ma ovviamente per farlo, occorre disabilitare gli antivirus, per evitare il rilevamento di azioni non conformi.


Secondo Avast, Crackonosh è in circolazione almeno da giugno 2018 e ha infettato oltre 222.000 sistemi in tutto il mondo. Finora, il malware ha guadagnato 2.000.000 di dollari in criptovaluta Monero.



La maggior parte delle vittime infettate dal malware Crackonosh appartengono a paesi come:

  • Italia

  • India

  • Spagna

  • tacchino

  • Canada

  • Grecia

  • Messico

  • Polonia

  • Svezia

  • Pakistan

  • Portogallo

  • Australia

  • Argentina

  • Indonesia

  • Filippine

  • Sud Africa

  • stati Uniti

  • Regno Unito

L'elenco delle versioni piratate dei giochi in cui è stato trovato Crackonosh include:

  • Far Cry 5

  • NBA 2K19

  • The Sims 4

  • Il richiamo di Cthulhu

  • Noi Pochi Felici

  • Fallout 4 GOTY

  • The Sims 4 Stagioni

  • Grand Theft Auto V

  • Simulatore di camion Euro 2