Oriflame: ora 1,3 milioni di russi in vendita su RaidForums.


Sul noto forum underground RaidForums, degli aggressori sconosciuti hanno messo in vendita i dati dei passaporti di 1,3 milioni di clienti russi di Oriflame.


Gli esperti avvertono i russi: queste informazioni possono essere utilizzate per acquistare carte SIM, richiedere microprestiti e registrarsi a vari servizi.



L'attacco informatico all'azienda di cosmetici è avvenuto il 31 luglio e il 1 agosto 2021 (come abbiamo riportato ieri). Secondo le informazioni pubblicate sul sito Web ufficiale di Oriflame, gli aggressori sono riusciti ad accedere ai sistemi informativi e ai dati dei singoli utenti.


Tuttavia, i rappresentanti di Oriflame hanno sottolineato che gli aggressori non sono stati in grado di ottenere numeri di telefono, conti bancari, password e transazioni finanziarie dei cittadini.



Tra le vittime, oltre ai clienti russi, anche i residenti di altri paesi della CSI.


Le scansioni dei passaporti russi pubblicate sul forum RaidForums sono state scoperte da Kommersant e in precedenza lo stesso venditore ha cercato di vendere i documenti degli utenti dei prodotti Oriflame dalla Georgia e dal Kazakistan.