Copri la webcam, non farti vedere dagli hacker.


Sia che utilizzi #Zoom, #Skype o Microsoft #Teams, la #webcam sul tuo PC di casa o dispositivo portatile probabilmente non è mai stata così attiva come durante questa #pandemia.


La maggior parte di noi ha una fotocamera integrata nel nostro #telefono, #tablet, laptop o una webcam #desktop che utilizziamo per lavoro, studio o socializzazione #virtuale.


Sfortunatamente, questo privilegio può renderci vulnerabili a un attacco online noto come #camfecting .


Questo è quando gli hacker prendono il #controllo della tua webcam da remoto. Lo fanno disabilitando il led "on" che di solito indica che la #fotocamera è attiva.


Molte delle nostre fotocamere dei dispositivi rimangono non protette. In effetti, la ricerca ha suggerito a livello globale che ci sono più di 15.000 dispositivi di telecamere web (anche nelle case e nelle aziende) facilmente accessibili agli #hacker, senza nemmeno dover essere #hackerati.


Esistono sul mercato degli appositi "copri webcam" che consentono di aprire "fisicamente" (con un piccolo coperchio) la lente della webcam per poi chiuderla quando non serve


#redhotcyber #cybersecurity #privacy


https://www.unilab.eu/articles/coffee-break/camfecting/

4 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now