Gli hacker hanno il DB di tutti i cittadini dell'Argentina. Probabilmente impiegato compromesso.


Un hacker ha violato la rete informatica del governo argentino e ha rubato i dettagli delle carte d'identità per l'intera popolazione del paese, dati che ora vengono venduti in circoli privati (come su RaidForums).


L'hack, avvenuto il mese scorso, ha preso di mira RENAPER, che sta per Registro Nacional de las Personas, tradotto come Registro Nazionale delle Persone.


L'agenzia è un ingranaggio cruciale all'interno del ministero dell'Interno argentino, dove ha il compito di rilasciare carte d'identità nazionali a tutti i cittadini, dati che archivia anche in formato digitale come database accessibile da altre agenzie governative, fungendo da spina dorsale per la maggior parte delle richieste del governo per i dati personali del cittadino.