Russia: "organizzare una cooperazione sistemica nel campo della sicurezza informatica" con gli USA.


Mosca, 23 agosto. "Russia e Stati Uniti dovrebbero iniziare congiuntamente a organizzare una cooperazione sistemica nel campo della sicurezza informatica", ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov in un'intervista al quotidiano ungherese Magyar Nemzet.



Il ministro ha ricordato che sta facendo riferimento alla prima riunione di apertura del dialogo sulla stabilità strategica, svoltasi per decisione dei presidenti di Russia e Stati Uniti il ​​28 luglio a Ginevra, come un momento incoraggiante nei rapporti tra le parti.


Di conseguenza, Mosca e Washington dovrebbero iniziare a lavorare insieme nel campo della sicurezza informatica.



"Il presidente della Russia ha chiaramente indicato, anche pubblicamente, che il risultato è possibile in tutte le aree"

ha affermato Lavrov.


Ha sottolineato che la Russia mantiene una visione realistica e insiste su una cooperazione reciprocamente vantaggiosa. È importante capire che il percorso verso la riduzione dell'escalation è difficile.