Crittografia basata su reticolo: tutti concordi al concorso del NIST.


Crittografia basata su reticolo: tutti concordi al concorso del NIST per salvaguardare la crittografia nell'era del quantum computing.


Sebbene le macchine quantistiche siano ancora lontane dall'essere in grado di rompere la #crittografia moderna, il #NIST ha lanciato un concorso nel 2016 per sviluppare nuovi #standard per la crittografia che saranno a prova di quantum computing.


La gara terminerà nel 2022, ma la scorsa settimana i candidati sono sono stati ristretti da 69 a soli 15 e quasi tutti avevano un approccio comune: la crittografia basata su reticolo, dove anche la #NSA di recente ha espresso la sua fiducia.


La crittografia a chiave pubblica utilizza la #matematica per codificare i #dati, sbloccandoli per coloro che hanno la chiave. La crittografia basata su reticoli utilizza invece enormi griglie con miliardi di singoli punti su migliaia di dimensioni dove rompere il #codice significa passare da un punto specifico a un altro, il che è essenzialmente impossibile se non si conosce il percorso.


#redhotcyber #cybersecurity #technology #quantumcomputing


https://www-technologyreview-com.cdn.ampproject.org/c/s/www.technologyreview.com/2020/08/03/1005891/search-for-quantum-proof-encryption-computing-nist/amp/