VPN Fortinet violata e dati sulle datknet di PCM, Roma Capitale, e altre istituzioni italiane.



Sempre la solita storia, una #patch non applicata del 2019 su una #vulnerabilità del 2018 ha comportato la fuoriuscita di informazioni sensibili da diverse istituzioni italiane.


Il gruppo APT iraniano "#Pioneer Kitten", dopo aver violato le reti utilizzando #exploit sulla CVE-2018-13379 su apparati che utilizzano #FortiOS, mette in vendita i dati sui canali #datknet.


Si tratta di violazioni avviate dalla vendita di IP vulnerabili a questa falla di sicurezza, scoperta dai ricercatori di #Bank #Security, che rivelano che i #cyber #criminali del gruppo #pumpedkicks avevano condiviso una lista di 49.577 IP affetti dalla falla di #Fortinet.


Sicuramente non saranno i primi leak su aziende e istituzioni illustri in quanto i dati iniziano sempre più a circolare all'interno del tessuto organizzato del #cybercrime.


#redhotcyber #cybersecurity #hacking